BITCOIN FISSA UN NUOVO RECORD ANNUALE DOPO CHE PAYPAL AGGIUNGE IL CRIPTO: COS’È IL PROSSIMO?

  • La Bitcoin è cresciuta negli ultimi giorni in mezzo a forti eventi fondamentali.
  • La criptovaluta attualmente viene scambiata per 12.800 dollari, appena al di sotto del nuovo record dell’anno.
  • La moneta è cresciuta di oltre l’8% solo nelle ultime 24 ore, superando la maggior parte degli altcoin e dei beni digitali.
  • L’ultimo aumento del prezzo del Bitcoin sembra essere legato alla notizia che PayPal sta abbracciando la crittografia.
  • PayPal, una società di pagamenti globale, ha appena rivelato che sta aggiungendo il supporto per l’acquisto e la vendita di moneta criptata.
  • Questo è visto come una convalida del Bitcoin da parte di una delle aziende più importanti al mondo nei pagamenti.
  • Si prevede che il Bitcoin si sposterà più in alto dopo questa notizia, dato che il caso tecnico rimane positivo.

IL BITCOIN STABILISCE UN NUOVO RECORD ANNUALE

Bitcoin ha appena fissato un nuovo record per l’anno in corso, avendo superato i 12.800 dollari appena qualche ora fa la notizia dell’ingresso di PayPal nel mercato dei crittografi. Si prevede che la principale moneta criptata vedrà un afflusso di afflussi e di utilizzo al dettaglio dopo questa integrazione.

Il fatto che BTC abbia fissato un nuovo record per l’anno in corso è importante, in quanto suggerisce che questo mercato non è decisamente in una tendenza al ribasso.

Il fatto che Bitcoin non abbia superato i massimi dell’anno avrebbe segnalato che potrebbero esserci delle tendenze generali dell’orso.

Gli analisti stanno tenendo d’occhio la criptovaluta mentre la settimana è finita per metà. Dicono che per la crittovaluta per confermare una posizione rialzista a lungo termine, dovrebbe chiudere la candela settimanale un certo prezzo sopra i 12.000 dollari.

I 12.000 dollari hanno a lungo agito come un importante livello fisiologico per la Bitcoin, segnando i massimi settimanali nel 2019, insieme ai massimi settimanali di quest’anno.

CAMERA DA CRESCITA

Gli analisti pensano che la Bitcoin abbia spazio per crescere, poiché attraversa importanti livelli di resistenza.

Un trader ha condiviso il grafico sottostante poco dopo l’inizio del movimento. La principale valuta crittografica è rimbalzata su un livello di supporto macro fondamentale durante la correzione di settembre e inizio ottobre. Un tale ribaltamento del supporto di resistenza è stato visto per l’ultima volta ai minimi macro del 2018.

Altri osservano che il mercato dei derivati della cripto-currency sta segnalando un’imminente esplosione al rialzo.

Con tassi di finanziamento ancora neutri o appena positivi e con poca resistenza al di sopra dei 13.000 dollari, la scoperta del prezzo potrebbe avvenire con l’intervento degli acquirenti. Alcuni gestori di fondi nello spazio hanno persino accennato al fatto che la crittovaluta potrebbe muoversi verso i 15.000 dollari nelle settimane a venire.